016_lifestyle-foto_essere-se-stessi_relazione_naturale-spontaneo

Qualche giorno fa ero in fila in farmacia e tra le persone di sfuggita noto una signora. Mi ha dato subito l’impressione che avesse un che di poco naturale. Mettendo meglio a fuoco vedo le labbra a canotto e un naso finissimo, alla Michael Jackson. Tutto sommato era una bella donna, ma l’insieme era davvero poco naturale. La prima cosa che mi è venuta in mente è che molto probabilmente fosse più bella prima! Non sono contro la chirurgia, anzi! Se ci può aiutare a stare meglio con n oi stessi, ben venga! Ma credo anche che quando questo ha solo natura estetica, l’ intervento sia ben riuscito quando si armonizza con la persona! E sembra naturale!

Anche per le foto, le più belle sono quelle naturali e dove sei a tuo agio! Quelle in cui sei spontaneo e non un burattino nelle mani del fotografo. Le foto in posa sono l’incubo di tutti.

Essere naturali e spontanei in foto non è però una cosa così semplice. Non è una cosa che si possa improvvisare. Soprattutto il giorno del tuo matrimonio.

Per essere a proprio agio il giorno del matrimonio, non basta che tu scelga un fotografo che fa reportage.

E non basta che quel fotografo ti dica, “… stai tranquilla, sarai a tuo agio, io sarò invisibile, fidati…”

…fidati poi, …! Non ti conosco nemmeno, e mi dici di fidarmi!

Per essere naturale e spontaneo in foto, devi essere a tuo agio e senza il timore di mostrare i tuoi sentimenti difronte a chi sta scattando le foto. E questo non è una cosa che si può improvvisare il giorno stesso delle nozze, come fanno normalmente i fotografi di matrimonio.

Stare davanti alla macchina fotografica, non è la normalità. Il giorno del matrimonio, poi, è un giorno pieno di stress e tensioni e se non hai creato una relazione con chi ti farà le foto, se ti trovi difronte ad uno sconosciuto sarà difficile essere a proprio agio.

Il fotografo difronte al fatto che non sei a tuo agio, inizierà a metterti in posa e magari avrai anche foto che sembrano spontanee, ma saranno soltanto foto in posa che appunto, sembrano spontanee.

Oppure, sempre difronte al fatto che non sei a tuo agio, ti terrà chissà quanto a fare 30mila foto sperando di averne qualcuna in cui sarai un po’ più naturale.

Attraverso il metodo LIFESTYLE invece sarai davvero a tuo agio davanti alla macchina fotografica.

Non sarai davanti ad uno sconosciuto, perché già prima del giorno del tuo matrimonio, avremo creato una relazione vera, avremo condiviso alcuni momenti e ti avremo messo davanti alla nostra macchina fotografica.

Abbiamo scritto altri post sull’importanza della relazione e di come il METODO LIFESTYLE sia garanzia per te di spontaneità e naturalezza.

Di seguito i link ad alcuni articoli

“Quanto sarebbe bello essere se stessi anche nelle situazioni di grande stress?”

“Al matrimonio con la bacchetta magica“

“Metteresti mai il tuo vestito da sposa senza averlo mai provato (e sistemato)?”

single-image

0